menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'incidente (foto Leo Trespidi)

L'incidente (foto Leo Trespidi)

Frontale tra due auto: una finisce in bilico sul guard rail, nell'altra rimane incastrata una coppia

Gravissimo incidente stradale nel primo pomeriggio del 19 marzo sulla provinciale 587 a Muradello. Per cause al vaglio della polizia stradale due auto, una Volkswagen e Chrysler, si sono scontrate frontalmente

Gravissimo incidente stradale nel primo pomeriggio del 19 marzo sulla provinciale 587 a Muradello. Per cause al vaglio della polizia stradale due auto, una Volkswagen e una Chrysler, si sono scontrate frontalmente. L'impatto è stato talmente violento che ha scaraventato la Volkswagen sul guard rail dove è rimasta in bilico. A bordo c'era un uomo di 35 anni. Sull'altra vettura invece due filippini (un uomo di 42 e una donna di 46 anni, colleghi di lavoro che stavano andando a lavorare) che sono rimasti incastrati nell'abitacolo distrutto. Immediati i soccorsi: sul posto sono arrivati i vigili del fuoco che hanno lavorato a lungo per estrarre i due dalle lamiere, una volta liberati sono stati affidati alle cure dei sanitari (elisoccorso di Parma e l'auto infermieristica di Roveleto). Sul posto anche due ambulanze da Cortemaggiore e Monticelli. La circolazione è stata interrotta e la strada chiusa. I tre feriti sono stati portati in ospedale, hanno riportato diversi traumi. Il 35enne e il 42enne sono stati portati in ospedale a Piacenza mentre la donna è stata trasportata in elicottero al Maggiore di Parma dove si trova tutt'ora ricoverata: le sue condizioni sarebbero piuttosto gravi ma non sarebbe fortunatamente in pericolo di vita. Sul posto sono arrivati i parenti del 42enne e della 46enne per sincerarsi dell'accaduto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Paga per sbloccare il pacco": attenzione alla nuova truffa via sms

Attualità

Inps: «Nuovo tentativo di truffa tramite e-mail»

social

Bonus vacanze 2021: come funziona?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento