Giovedì a Vigolzone i funerali dell'appuntato Di Pietra. Grave ma fuori pericolo il collega ferito

Si terranno giovedì 2 ottobre a Vigolzone i funerali dell'appuntato 39enne Luca Di Pietra, il carabiniere che la mattina del 29 settembre è rimasto ucciso nel tragico incidente stradale avvenuto alla periferia di Castelsangiovanni. Mercoledì 1 ottobre la camera ardente al comando dei carabinieri in via Beverora. Nel frattempo restano stabili, seppure ancora gravi, le condizioni dell'appuntato scelto Massimo Banci

La scena del tragico incidente (Foto Gatti)

Si terranno giovedì 2 ottobre a Vigolzone i funerali dell’appuntato 39enne Luca Di Pietra, il carabiniere che la mattina del 29 settembre è rimasto ucciso nel tragico incidente stradale avvenuto alla periferia di Castelsangiovanni. Alla guida della gazzella del Nucleo Radiomobile stava inseguendo un’auto in fuga quando si è schiantato contro un Tir che era posteggiato contromano. L’ultimo saluto al carabiniere morto in servizio verrà celebrato nella chiesa di San Mario e San Giovanni Battista alle 15,30, dopodiché la salma verrà portata al cimitero di Pieve di Revigozzo, nel comune di Bettola.

Mercoledì verrà invece allestita la camera ardente alla caserma dei carabinieri di viale Beverora dalle 11 alle 18, e giovedì dalle 9 alle 13: chi vorrà potrà recarsi a rendere omaggio alla salma dell'appuntato morto in servizio.

Nel frattempo restano stabili, seppure ancora gravi, le condizioni dell’appuntato scelto Massimo Banci, il capo pattuglia che era seduto di fianco al 39enne al momento dello schianto. Banci si trova ancora ricoverato in prognosi riservata nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale San Raffaele di Milano, ma non sarebbe in immediato pericolo di vita. I parenti lo avrebbero già visitato per alcuni minuti, anche se al momento viene tenuto sotto sedativi.
La procura della Repubblica di Piacenza intanto sta vagliando la posizione del camionista straniero che aveva posteggiato l’autoarticolato contromano, oltre una curva, in attesa di accedere all’area logistica lì vicino. Potrebbe essere indagato per omicidio colposo.

VIDEO - I SOCCORSI AL CARABINIERE FERITO NELL'INCIDENTE
Schermata 2014-09-30 alle 12.25.25-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento