rotate-mobile
Sul posto i carabinieri / Bobbio

A Bobbio due incidenti in poche ore causati dai caprioli

Un motociclista è caduto a terra sulla strada del Penice nella serata di ieri. Poco dopo una automobilista ha investito un capriolo a Centomerli

Un motociclista ed una automobilista hanno investito due caprioli che hanno attraversato la strada improvvisamente. Nel primo caso l’esemplare è rimasto ferito, nel secondo incidente purtroppo l’animale è morto poco dopo l’impatto. Protagonista del primo incidente, avvenuto il 24 luglio attorno alle 20 sulla strada che conduce al “Penice” in località Sassi Neri di Bobbio, è un motociclista che stava viaggiando in sella alla sua moto. Nell’impatto con l’animale il motociclista ha perso il controllo del mezzo ed è caduto riportando solo alcune escoriazioni. L’animale invece è rimasto ferito ed è stato chiesto l’intervento del Cras di Niviano per il recupero dell’esemplare ferito. Più a valle, attorno alle ore 21.15 dello stesso giorno, sulla Statale 45 nei pressi del bivio con la località Centomerli di Bobbio, questa volta ad essere coinvolta in un incidente analogo è stata un’automobilista che ha investito con la propria autovettura un giovane esemplare maschio di capriolo che è sbucato improvvisamente sulla carreggiata. Il capriolo dopo l’impatto ha percorso alcuni metri ma poi è morto per il colpo subito. Illesa la guidatrice della vettura coinvolta che ha riportato qualche danno. In entrambi gli incidenti è intervenuta una pattuglia dei carabinieri della Stazione di Bobbio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Bobbio due incidenti in poche ore causati dai caprioli

IlPiacenza è in caricamento