Incastrato nel furgone dopo il tamponamento, grave un uomo

Grave incidente sulla via Emilia. Sul posto i vigili del fuoco, i mezzi del 118 e la polizia stradale

La scena dell'incidente

Grave incidente stradale poco prima delle 8 di mercoledì 25 maggio a Pontenure. Nel tamponamento fra due mezzi sulla via Emilia è rimasto ferito un artigiano di 45 anni che è stato trasportato in eliambulanza all’ospedale Maggiore di Parma a causa di gravi traumi. Per estrarlo dall’abitacolo del suo furgone i vigili del fuoco hanno lavorato a lungo. I insieme a loro i sanitari del 118, mentre gli agenti della polizia stradale di Piacenza si sono occupati dei rilievi.

Ci sono pochi dubbi sulla dinamica dell’incidente: l’uomo, alla guida di un cassonato, stava percorrendo la via Emilia in direzione di Cadeo quando all’improvviso ha tamponato violentemente un altro mezzo che trasportava mattoni. In seguito all’impatto il 45enne è rimasto incastrato dentro l’abitacolo. Lo hanno liberato i vigili del fuoco che hanno utilizzato anche l’autogru. Il 118 nel frattempo ha inviato due ambulanze e l’autoinfermieristica, ma si è reso necessario anche il supporto dell’eliambulanza che è atterrata lì vicino poco dopo. Il ferito, che ha riportato gravi traumi alle gambe e all’addome, è stato trasportato d’urgenza in volo a Parma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento