Intrappolata nell’auto in fiamme, 25enne esce illesa prima di finire nella scarpata

E' davvero un miracolo quello accaduto nel pomeriggio del 29 maggio sulla strada del Bagnolo, dove una 25enne di Pontedellolio è scampata al peggio. Sul posto la polizia municipale della Valnure e i vigili del fuoco

L'auto distrutta dalle fiamme

Si è trovata improvvisamente rinchiusa dentro l’abitacolo della sua auto che aveva preso fuoco mentre andava. Le portiere bloccate, la vettura che va verso la scarpata. E’ davvero un miracolo quello accaduto nel pomeriggio del 29 maggio sulla strada del Bagnolo, dove una 25enne di Pontedellolio è scampata al peggio.

Come accertato poi dagli agenti della Polizia municipale dell’Unione della Valnure, intervenuti con le pattuglie per i rilievi (sul posto anche il comandante Paolo Giovannini), la giovane piacentina stava percorrendo il Bagnolo in direzione di Pontedellolio. Nella zona di Veano si è accorta che la sua Mercedes classe C220 aveva iniziato a bruciare nella parte posteriore. A questo punto ha accostato ma si è accorta che la chiusura centralizzata, probabilmente a causa di un guasto elettrico collegato all’incendio, non funzionava e gli sportelli non si aprivano. Intanto la vettura, sempre più avvolta dalle fiamme, stava iniziando a scendere verso la scarpata a margine della strada. Forse rompendo un cristallo laterale, alla fine la giovane è riuscita a scendere in tempo e a mettersi in salvo, lascando che la vettura, ormai avvolta dalle fiamme, finisse in fondo alla scarpata in mezzo ad alcuni arbusti. E’ quindi divampato un incendio anche della vegetazione e del bosco che però è stato spento grazie al rapido intervento di due squadre dei vigili del fuoco di Piacenza accorse sul posto insieme ai carabinieri forestali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento