Mattinata nera sulle strade piacentine: cinque feriti e un morto

Tre incidenti avvenuti tra le 10 e le 12. Il più grave in A21 tra Caorso e Castelvetro dove è morto un autotrasportatore sudamericano di 42 anni. A Villanova gravemente ferito un piacentino di 59 anni che si è schiantato contro un ponticello in cemento. A San Bonico tre feriti nello scontro violento tra due auto

La scena dell'incidente a Villanova

E' stata un mattinata nera quella di oggi, giovedì 19 settembre, sulle strade piacentine dove sono avvenuti tre incidenti gravi: il bilancio totale è di cinque feriti e un morto. Il primo incidente è avvenuto intorno alle 10 alla rotonda di San Bonico dove tre persone sono rimaste ferite nello scontro violento tra due auto: sul posto le ambulanze del 118 e la polizia municipale per i rilievi. I feriti sono stati portati in ospedale a Piacenza ma non sono in pericolo.

Intorno alle 11,30 invece, a Villanova, sulla strada per San Giuliano in località Due Ponti, una Nissan con a bordo un piacentino di 59 anni è uscita di strada per cause che stanno accertando i carabinieri della Compagnia di Fiorenzuola intervenuti per i rilievi. La sua auto si è schiantata contro un ponticello in cemento, e il 59enne è rimasto incastrato all'interno delle lamiere deformate. Per liberarlo sono intervenuti i vigili del fuoco di Fiorenzuola che hanno lavorato a lungo. Il ferito è stato poi preso in consegna dai sanitari arrivati a bordo dell'ambulanza del 118 di Fiorenzuola e dai colleghi dell'elisoccorso di Parma atterrati poco dopo lì vicino. L'uomo, che ha riportato un grave trauma al torace, è stato portato in volo all'ospedale di Piacenza: le sue condizioni sono serie ma non si trova in pericolo di vita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E' andata invece peggio a un autotrasportatore sudamericano di 42 anni che ha perso la vita intorno a mezzogiorno in uno scontro tra mezzi pesanti avvenuto sull'autostrada A21 tra Caorso e Castelvetro. Sul posto, insieme ai vigili del fuoco, l'ambulanza del 118 e l'elicottero arrivato in volo da Bologna. Per lo straniero però non c'era più nulla da fare. Leggermente ferito invece un altro camionista, ma le sue condizioni non sono preoccupanti. L'autostrada è rimasta chiusa al traffico, in quel tratto, fino alle 14 quando è stata riaperta una corsia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Sbanda con l'auto e si ribalta, è grave

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento