San Nazzaro, travolto da un'auto vicino al ponte, grave un uomo

Sono gravi le condizioni di un uomo di 51 anni di Caorso che nel tardo pomeriggio del 25 settembre è stato travolto da un'auto nel centro abitato di San Nazzaro, nel comune di Monticelli

I mezzi di soccorso nel punto dove è avvenuto l'incidente

Sono gravi le condizioni di un uomo di 51 anni di Caorso che nel tardo pomeriggio del 25 settembre è stato travolto da un’auto nel centro abitato di San Nazzaro, nel comune di Monticelli. L’uomo pare stesse facendo attività fisica a piedi lungo la pista ciclopedonale vicino al ponte sul Po per Castelnuovo Bocca d’Adda, quando all’improvviso è stato travolto da un’auto, una Golf condotta da un 40enne lodigiano, che proveniva dall’altra sponda del fiume. Il pedone, nell’impatto, ha riportato traumi gravi e sul posto il 118 ha inviato due ambulanze e anche l’elicottero, che poi è decollato nuovamente alla volta dell’ospedale Maggiore di Parma con a bordo il piacentino in gravi condizioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • Brugnello, Rivalta, Vigoleno: Valtrebbia e Valdarda grandi protagoniste a "Linea Verde"

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

  • «Disobbedire e aprire i locali? Non ha senso. La vera protesta sarebbe chiuderli: stop a delivery e asporto»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento