menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I carabinieri sul luogo dell'incidente

I carabinieri sul luogo dell'incidente

San Nicolò, arrestato il pirata della strada: è un 30enne di Gragnano

Sarebbe un 30enne di Gragnano pluripregiudicato il pirata della strada che nel primo pomeriggio del 14 giugno ha investito una 39enne di Calendasco sulla via Emilia Pavese a San Nicolò. E' stato arrestato e ora si trova in carcere

Sarebbe un 30enne piacentino pluripregiudicato il pirata della strada che nel primo pomeriggio del 14 giugno ha investito una 39enne di Calendasco sulla via Emilia Pavese a San Nicolò. L'uomo alla guida di una Fiat 500L dopo aver travolto la donna a poche centinaia di metri dal semaforo all'incrocio con via Agazzano, è scappato facendo perdere le proprie tracce. Immediatamente i carabinieri di San Nicolò hanno visionato le telecamere della zona e raccolto alcuni frammenti del fanale anteriore dell'auto e poche ore dopo sono risaliti al 30enne che è stato trovato a Gragnano, dove risiede, ancora alla guida della vettura che aveva il fanale anteriore rotto e evidenti segni sulla carrozzeria. L'uomo è già noto alle forze dell'ordine. E' stato portato in caserma e poi arrestato per fuga e omissione di soccorso in seguito di investimento. Ora si trova alle Novate a disposizione dell'autorità giudiziaria. La donna, portata all'ospedale Maggiore di Parma, ha riportato diversi traumi ma non si troverebbe in pericolo di vita. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid-19: nel Piacentino altri 62 casi e otto decessi

  • Cultura

    Viaggio in anteprima nella sezione Archeologica restaurata del Farnese

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento