rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Incidenti stradali Podenzano / San Polo

San Polo, tremendo schianto all'alba: muoiono in tre giovani. Guidatore ubriaco

Sara Frasani (16 anni), Elisa Bonomini (18) ed Eltion Kasapi (25) sono le vittime di un tremendo incidente all'alba a San Polo. Il guidatore, gravissimo ma in vita, era ubriaco: più di 2 g/l di alcol nel sangue. E' indagato per omicidio colposo plurimo

incidente2Sara Frasani, studentessa 16 anni di San Protaso; Elisa Bonomini, studentessa 18 anni di Fiorenzuola; Eltion Kasapi, 25 anni operaio albanese residente a San Giorgio. Sono questi i nomi delle giovanissime vittime di un tragico incidente avvenuto all'alba nel centro di San Polo.  

GUIDATORE COMPLETAMENTE UBRIACO - Lidian Basha è invece il nome del 21enne di San Giorgio (anche lui operaio albanese) che era alla guida della Peugeot 106 e che ora è grave in ospedale a Piacenza. A quanto si è appreso, nel sangue il ragazzo aveva più di 2 g/l di alcol: una quantità sufficiente per avere enormi difficoltà percettive e di equilibrio. Sarebbe indagato per omicidio colposo plurimo.

LA DINAMICA - La tragedia è avvenuta una manciata di minuti prima della 5. I quattro si trovavano a bordo dell’utilitaria che stava percorrendo la provinciale in direzione di San Giorgio. Poco dopo l’ingresso di San Polo però la vettura – per cause in fase di accertamento – ha sbandato sulla sinistra, abbattendo il semaforo e schiantandosi poi contro il muro dell’abitazione all’angolo di via Castello.

TUTTI MORTI SUL COLPO - La Peugeot era ridotta a un groviglio di lamiere, il che fa supporre che la velocità, al momento della sbandata, fosse davvero elevata. I vigili del fuoco di Piacenza hanno lavorato un’ora ininterrottamente per estrarre i quattro corpi dall’abitacolo della vettura diventata irriconoscibile. Insieme a loro anche l’automedica del 118 e le ambulanze della pubblica assistenza di San Giorgio e della Croce rossa. Tre di loro son stati estratti già morti. Le due ragazze erano riverse sui sedili posteriori. Il conducente invece respirava ancora ed è stato trasportato d’urgenza in ospedale a Piacenza dove ora sta lottando tra la vita e la morte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Polo, tremendo schianto all'alba: muoiono in tre giovani. Guidatore ubriaco

IlPiacenza è in caricamento