San Polo, incastrato nell'auto distrutta dopo lo schianto

Tremendo incidente stradale nella notte sulla provinciale per San Giorgio in località Crocetta: sul posto l'automedica del 118, l'ambulanza della Pubblica assistenza, i vigili del fuoco e i carabinieri

La scena dell'incidente

E’ uscito miracolosamente vivo da un tremendo incidente stradale: l’auto fuori strada si è accartocciata spaventosamente dopo aver impattato anche contro il muro di cinta di un’abitazione. E’ così che nella notte del 16 ottobre un 40enne è finto all’ospedale di Piacenza: ha riportato diversi traumi ma non si trova in pericolo di vita.
Tutto è accaduto intono alle 4 di notte lungo la strada provinciale di San Giorgio, in loclaità Crocetta di San Polo. L’auto condotta dall’uomo è uscita di strada all’improvviso per cause che sono ancora al vaglio dei carabinieri che hanno effettuato i rilievi. L’impatto è stato molto violento e il conducente è rimasto incastrato dentro l’abitacolo. Per liberarlo sono intervenuti i vigili del fuoco di Piacenza, mentre il 118 ha inviato sul posto l’automedica (con medico, infermiere e autista soccorritore) e l’ambulanza della pubblica assistenza di San Giorgio. L’uomo, estratto dai pompieri, è stato subito assistito dai sanitari del 118 che lo hanno poi trasportato in ambulanza all’ospedale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento