menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La scena del tragico incidente

La scena del tragico incidente

Auto in fiamme dopo il tamponamento: resta incastrato e muore carbonizzato

Gravissimo incidente sul viadotto dell'A21 intorno alle 10,30 del 16 settembre. Un uomo, che non è ancora stato identificato, è morto carbonizzato nel tamponamento fra due auto - due vetture d'epoca - lungo la carreggiata in direzione di Caorso nel tratto in cui l'autostrada attraversa la città

Gravissimo incidente sul viadotto dell’A21 intorno alle 10,30 del 16 settembre. Un uomo, che non è ancora stato identificato, è morto carbonizzato nello scontro fra due auto - due vetture d’epoca - lungo la carreggiata in direzione di Caorso, nel tratto in cui l'autostrada attraversa la città. Pare, da una prima ipotesi, che l’uomo sia rimasto incastrato nella sua auto che ha preso fuoco subito dopo lo scontro. Da una prima ricostruzione pare che si sia trattato di un violento tamponamento fra due vetture che erano dirette in gruppo a un raduno di vetture d'epoca.

I testimoni hanno riferito che subito dopo lo scontro le due auto si sono incendiate. Le due persone a bordo della vettura posteriore sono riuscite a scendere appena in tempo, così come anche la donna che viaggiava come passeggero sulla vettura tamponata. Il conducente di quest'ultima, invece, è rimasto incastrato perché la vettura era finita contro il guard rail e la portiera era bloccata.

Sul posto, subito dopo l’incidente, sono intervenuti i vigili del fuoco di Piacenza insieme all’ambulanza della Croce rossa e all’automedica del 118. Per la vittima però non c’era più nulla da fare. Al momento la carreggiata è chiusa al traffico.

Incidente morto-2 Incidente A 21-3

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento