Inversione sul rettilineo, scontro a Podenzano: cinque all'ospedale, ferita anche una donna incinta

Quattro mezzi del 118, la polizia stradale, carabinieri e i vigili del fuoco sono accorsi a Podenzano nel pomeriggio del 13 maggio: per cause ancora da chiarire due auto si sono scontrate violentemente

La scena dell'incidente

E' di cinque feriti il bilancio dell'incidente stradale avvenuto a Podenzano, sulla strada provinciale poco dopo l'azienda Tectubi, nel pomeriggio del 13 maggio. Per cause ancora al vaglio della polizia stradale di Piacenza, pare che una Fiat Multipla stesse facendo inversione di marcia sul rettilineo, quando all'improvviso è stata centrata in pieno da una Fiat Punto che viaggiava verso Piacenza. Nell'impatto sono rimaste danneggiate anche due auto in sosta a margine della strada. 

Sul posto in pochi minuti sono giunti i sanitari del 118 con l'autoinfermieristica e tre ambulanze (Pubblica di San Giorgio, Pubblica di Rivergaro e Pubblica di Pontedellolio): l'impatto è stato violento, ma fortunatamente i cinque feriti hanno solo riportato lesioni lievi, e sono stati trasportati in ospedale a Piacenza. Tra questi anche una donna gravida. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco per mettere in sicurezza le auto. In ausilio agli agenti della polizia stradale, sono intervenuti con una pattuglia anche i carabinieri della stazione di San Giorgio. Per consentire i soccorsi è stato chiuso il tratto di strada con disagi per la viabilità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento