Incidente in via Da Saliceto, ragazza rifiuta l'etilometro: denuncia e ritiro della patente

Scontro fra due auto all'incrocio, sul posto i carabinieri del Radiomobile insieme al 118 e alla Croce rossa

Carabinieri e soccorritori sul luogo dell'incidente

Denuncia per guida in stato di ebbrezza e ritiro della patente di guida. E' finita così, per una giovane piacentina, la serata di venerdì 27 ottobre. Rimasta coinvolta in un incidente stradale in via Da Saliceto, si è poi rifiutata davanti ai carabinieri del Nucleo Radiomobile di sottoporti al test dell'etilometro, e per lei sono quindi scattati i guai.

Le pattuglie del Norm di Piacenza erano accorse intorno alle 23,30 per lo scontro fra due auto avvenuto all'incrocio con via Vitali. La giovane era alla guida di una Lancia Y che si era scontrata violentemente con una Mercedes che viaggiava verso via Manfredi. Sul posto sono intervenuti anche i sanitari del 118 con l'ambulanza della Cri e l'automedica, ma fortunatamente non si è reso necessario il trasporto all'ospedale.

I carabinieri, che si sono occupati dei rilievi, hanno quindi accompagnato in caserma la giovane per gli accertamenti, ma ha opposto il rifiuto a sottoporsi al test, configurando quindi così l'ipotesi più grave per l'articolo 186 del Codice della strada. Per lei è stato dunque disposto il ritiro della patente e la denuncia per guida in stato di ebbrezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • L'annuncio di Bonaccini: «La regione torna “zona gialla” da domenica»

  • Il divieto di spostamento tra comuni non piace a nessuno: «Così non potranno vedersi genitori e figli»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento