menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La scena dell'incidente (foto Trespidi). A destra Alberto Guinzoni

La scena dell'incidente (foto Trespidi). A destra Alberto Guinzoni

Tragico schianto contro un tir, muore 52enne

A San Nazzaro di Monticelli, intorno alle 16 del 16 gennaio, un’auto si è schiantata contro un camion. Un terribile frontale che purtroppo non ha lasciato scampo a Alberto Guinzoni Confortini, 52enne di Crema ma residente a Castelvetro

Un tragico incidente si è verificato ancora una volta sulla Padana Inferiore. A San Nazzaro di Monticelli, intorno alle 16 del 16 gennaio, un’auto si è schiantata contro un camion. Un terribile frontale che purtroppo non ha lasciato scampo a Alberto Guinzoni Confortini, 52enne di Crema ma residente a Castelvetro.

La dinamica sembra piuttosto chiara. Pare che il 52enne fosse diretto da Caorso verso Monticelli quando su un rettilineo, poco dopo lo stabilimento della ‘Lyreco’, si è schiantato contro un camion della ditta 'Somaglia' di Casalpusterlengo che procedeva dalla parte opposta. L’impatto è stato violentissimo e secondo alcune testimonianze, sembrerebbe che l’automobilista fosse in fase di sorpasso. Questo lo dovranno però accertare i carabinieri della stazione di Monticelli, sul posto con il comandante Vincenzo de Luca.

I soccorritori si sono trovati di fronte un groviglio di lamiere: l’auto è finita letteralmente dentro al vano motore del mezzo pesante, completamente distrutta. I vigili del fuoco di Piacenza, sul posto con due squadre, a fatica sono riusciti ad estrarre il 52enne dall’abitacolo: hanno lavorato per circa mezz’ora e con l’ausilio dei divaricatori e le pinze idrauliche hanno dovuto decappottare l’auto, una Mercedes Slk 200. Ma all’arrivo dei sanitari del 118 di Cremona e dei volontari della Pubblica Assistenza di Monticelli per Guinzoni non c’era più nulla da fare, è morto sul colpo. Illeso invece l’autista del camion, sotto choc per l’accaduto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Paga per sbloccare il pacco": attenzione alla nuova truffa via sms

Attualità

Inps: «Nuovo tentativo di truffa tramite e-mail»

social

Bonus vacanze 2021: come funziona?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento