Travolto da un'auto mentre sta andando a un rave party: muore un 33enne

Un giovane, originario di Nocera Inferiore ma residente a Piacenza, è stato investito la sera del 18 febbraio a Lungavilla (Pavia) mentre stava andando al rave party di Bronzine di Casatisma

foto di repertorio

Stava andando a piedi a un rave party quando è stato investito e ucciso da un'auto. E' successo nel pavese la sera del 18 febbraio, lungo la provinciale 1 Bressana-Salice. Il 33enne Gaetano Salinco - originario di Nocera Inferiore ma da tempo a Piacenza - si stava recando a un rave party, proseguendo il suo cammino a piedi lungo la strada. In un tratto poco illuminato, intorno alle 23, un'auto lo ha travolto. A sua volta, la vettura è stata tamponata da una seconda auto che stava sopraggiungendo in quel momento. Per il giovane non c'è stato nulla da fare. Mentre sono in corsi gli accertamenti del caso, diverse persone hanno segnalato che il trentenne non è stato l'unico ad aver percorso a piedi in serata la provinciale per raggiungere il raduno. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • L'annuncio di Bonaccini: «La regione torna “zona gialla” da domenica»

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Il divieto di spostamento tra comuni non piace a nessuno: «Così non potranno vedersi genitori e figli»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento