menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La scena dell'incidente (foto Bisa)

La scena dell'incidente (foto Bisa)

Travolto in bici da un furgone sulla via Emilia, gravissimo

Un ciclista è stato travolto alle porte di Pontenure sulla via Emilia da un furgone ed è stato scaraventato in un canale con circa 30 centimetri d'acqua a lato della carreggiata. Sul posto il 118, i carabinieri e i vigili del fuoco

Un ciclista è stato travolto alle porte di Pontenure da un furgone ed è stato scaraventato in un canale con circa 30 centimenti d'acqua a lato della carreggiata. L'uomo era in sella alla sua bici e stava percorrendo la via Emilia verso Pontenure quando, per cause ancora al vaglio dei carabinieri, è stato travolto da un furgone che viaggiava nella stessa direzione. L'impatto è stato violentissimo. L'uomo è stato soccorso in pochi minuti dai sanitari del 118 sul posto con l'auto medica di Piacenza e l'auto infermieristica dellla postazione di Roveleto insieme ai volontari della Pubblica assitenza di San Giorgio. Ad aiutare i sanitari a recuperare il ferito dal canale i vigili del fuoco di Fiorenzuola: le operazioni di salvataggio non sono state facili anche per le condizioni molto gravi dell'uomo. Il traffico è rimasto paralizzato e la circolazione bloccata a lungo.

Il ferito, un 30enne, ha riportato serissime lesioni tanto che si è reso necessario l'intervento dell'elisoccorso di Bologna che è atterrato poco dopo, in volo notturno, all'elisuperfice della Galleana. Il 30enne è stato quindi trasportato in volo d'urgenza all'ospedale Maggiore di Parma in condizioni disperate. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il nuovo Dpcm "anti varianti": che cosa cambia fino a Pasqua

  • Cronaca

    Contagi in aumento, nell’ultima settimana +20% nel Piacentino

  • Cronaca

    Vaccinazione degli over 80, «partenza col botto»: oltre 8mila hanno già prenotato

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento