Giovedì, 18 Luglio 2024
Il monitoraggio

Incidenti mortali sulle strade, il secondo fine settimana di agosto conta 36 vittime

I dati dell’Osservatorio Asaps: numeri in aumento, nel weekend precedente in Italia 25 persone hanno perso la vita in sinistri fatali

Incidenti mortali, in Italia dall’11 al 13 agosto scorso 36 vittime. A fornire i dati l’Osservatorio Asaps, l'Associazione Sostenitori Amici della Polizia Stradale.

Nelle 72 ore del secondo fine settimana del mese, sono stati 7 gli automobilisti deceduti, 15 i motociclisti, 5 i ciclisti e 9 i pedoni. «In aumento il numero delle vittime – si sottolinea - 36 rispetto ai 25 decessi della settimana precedente». I sinistri mortali sulle strade extraurbane principali sono 28.

La fuoriuscita del veicolo senza il coinvolgimento di terzi è stata la causa di dieci incidenti fatali. Undici delle vittime avevano meno di 35 anni.

La vittima più anziana è un uomo di 91 anni, quella più giovane un ragazzo di 20. Sono state 5 le vittime in Lombardia e Campania, 4 in Lazio e Toscana, 3 in Emilia-Romagna e Sicilia, 2 in Veneto, Calabria e Piemonte, 1 in Trentino-Alto Adige, Friuli-Venezia Giulia, Liguria, Umbria, Abruzzo e Sardegna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidenti mortali sulle strade, il secondo fine settimana di agosto conta 36 vittime
IlPiacenza è in caricamento