rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Cronaca Via Alessandro Mascaretti

«L'integrazione si ottiene con la conoscenza», Lanna (Cgil) alla moschea

Incontro tra la Cgil e il nuovo centro islamico di via Mascaretti. «Ritengo sia importante - ha affermato il segretario generale Paolo Lanna - conoscere le altre culture presenti nella nostra città»

Incontro nel pomeriggio del 3 agosto tra la Cgil e il nuovo centro islamico di via Mascaretti. “Ritengo sia importante - ha affermato il segretario generale della Cgil, Paolo Lanna – conoscere le altre culture presenti nella nostra città, in questo caso quella islamica che ha aperto questo centro sociale. L’integrazione si costruisce attraverso al conoscenza”.

Ad accogliere Lanna c’era Mohammed Shemis, da anni a Piacenza, che guida la preghiera. Il nuovo centro si trova in via Mascaretti e raccoglie ogni giorno dalle 150 alle 200 persone. In questo periodo di Ramadan, il locale dedicato alla preghiera - ci sono altre due sale per attività varie - si riempie di sera. Shemis spiega che i locali, inaugurati l’8 giugno dopo i lavori iniziati nel novembre del 2011, sono destinati ad attività sociali, di formazione e di scambi culturali. Attualmente, in città sono circa 5mila gli immigrati di religione islamica. Nessun problema di integrazione, ha affermato Shemis, anche perché tanti immigrati sono a Piacenza da molto tempo e hanno avuto modo di farsi conoscere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«L'integrazione si ottiene con la conoscenza», Lanna (Cgil) alla moschea

IlPiacenza è in caricamento