Cronaca

Incrocia l'auto che gli era stata rubata e chiama i carabinieri. Denunciata una 36enne

E' accaduto a Castelvetro, davanti al Bennet, dove è intervenuta una pattuglia del Nucleo radiomobile di Fiorenzuola

(Repertorio)

Verso mezzogiorno del 21 aprile i carabinieri del Nucleo Radiomobile di Fiorenzuola hanno sorpreso alla guida di un’auto rubata una donna di 36 anni, residente in provincia di Cremona, con alcuni precedenti penali. È stata fermata a Castelvetro vicino al centro commerciale Bennet a bordo di una Renault Clio di cui era stato denunciato il furto l’11 aprile scorso. La pattuglia del Radiomobile era stata allertata dalla centrale operativa che aveva ricevuto la segnalazione da parte del proprietario, il quale poco prima, all’uscita dal luogo dove lavora, aveva incrociato l’auto a Cremona in una rotatoria ed aveva segnalato che la donna alla guida si stava dirigendo verso il ponte del Po forse per andare in provincia di Piacenza. I carabinieri dopo circa due minuti hanno raggiunto la zona al confine con la provincia di Cremona incrociando all’altezza del centro commerciale di Castelvetrol’auto con alla guida la 36enne. I militari dopo aver controllato la documentazione di circolazione hanno appurato che il veicolo era rubato. La vettura è stata restituita al legittimo proprietario, mentre la donna portata in caserma e dopo tutti gli accertamenti del caso è stata denunciata alla Procura della Repubblica di Piacenza per ricettazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incrocia l'auto che gli era stata rubata e chiama i carabinieri. Denunciata una 36enne

IlPiacenza è in caricamento