menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
FOTO WEB

FOTO WEB

Problemi con i cellulari in Alta Valtrebbia, Telecom: «Verificheremo»

Sottolineata in una riunione in Prefettura anche la scarsa copertura della telefonia mobile in alcune zone della provincia, con alcune località completamente prive di copertura, tra l’altro, in particolare, nei comuni di Vernasca, Gropparello, Morfasso, Carpaneto e Pontedellolio

Nel pomeriggio del 27 ottobre in Prefettura si è svolta una riunione volta ad esaminare le problematiche che riguardano la manutenzione delle linee telefoniche fisse nonché la copertura della telefonia mobile sul territorio provinciale. All’incontro, hanno partecipato i presidenti delle Unioni dei Comuni della Bassa Val  Trebbia e Val Luretta, dell’Alta Val Nure, i sindaci dei comuni di Cerignale, Morfasso, Vernasca, i rappresentanti dei comuni di Gropparello, Carpaneto e Piacenza nonché della  Telecom Italia.

In particolare, è stato evidenziato, nel comune di Cerignale e, tra l’altro, nell’Alta Val Trebbia, lo stato di incuria nella manutenzione delle linee telefoniche fisse che risultano sovente coperte da vegetazione. Tale situazione potrebbe determinare l’interruzione del segnale della telefonia fissa. Al riguardo,  i rappresentanti Telecom hanno riferito che dette linee sono ciclicamente soggette a controlli ma, nel contempo, hanno espresso ampia disponibilità a verificare le situazioni che i sindaci della provincia vorranno puntualmente segnalare.

E’ stata poi sottolineata la scarsa copertura della telefonia mobile in alcune zone della provincia, con alcune località completamente prive di copertura, tra l’altro, in particolare, nei comuni di Vernasca, Gropparello, Morfasso, Carpaneto e Pontedellolio. E’ stata, peraltro, ripetutamente evidenziata l’importanza che la stessa telefonia mobile assume anche durante le situazioni emergenziali. In proposito, i rappresentanti del gruppo Telecom cercheranno, compatibilmente con le politiche aziendali, di esaminare le varie situazioni, rapportandosi poi con i sindaci.  Per agevolare le relazioni tra gli enti locali e la Telecom, i rappresentanti della società comunicheranno i riferimenti aziendali alla Prefettura che li trasmetterà poi ai sindaci.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid-19: nel Piacentino altri 62 casi e otto decessi

  • Cultura

    Viaggio in anteprima nella sezione Archeologica restaurata del Farnese

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento