Indagine su Borgo Faxhall, blitz della Municipale e della Finanza in Comune

Perquisizioni in corso dalla prima mattina del 26 ottobre a palazzo Mercanti e nella sede dell'Urbanistica di via Scalabrini

(repertorio)

E' scattato nella prima mattinata del 26 ottobre il blitz condotto dagli agenti della Polizia municipale e dai colleghi della Guardia di Finanza in Comune a Piacenza. Agenti in borghese si sono presentati sia a palazzo Mercanti in piazza Cavalli, sia nella sede degli uffici dell'urbanistica in via Scalabrini. Nel corso dell'intervento sono state eseguite diverse perquisizioni delegate dalla Procura della Repubblica di Piacenza. «Si tratta - si legge in una nota - di acquisizioni documentali delegate dalla Procura regionale della Corte dei Conti, in merito alle procedure di acquisto di uffici ubicati all’interno di Borgo Faxhall». L’ufficio stampa del Comune di Piacenza parla di «accesso agli atti e alla documentazione». Proprio nei mesi scorsi fu lo stesso sindaco Patrizia Barbieri a portare in Procura tutta la documentazione della vicenda Borgo Faxhall agli inquirenti. La delibera per la compravendita della struttura da parte Comune (dalla società Coemi Property all'ente) era stata approvata in sede consiliare nel dicembre 2016, mentre l’atto di acquisto era stato successivamente completato nell’aprile 2017. Secondo il primo cittadino la gestione della vicenda da parte dei passati amministratori che l'hanno preceduta, presentava diversi elementi degni di attenzione. Stando a quanto è possibile apprendere a caldo, sarebbe in corso una ulteriore perquisizione presso l'abitazione privata di una figura di rilievo dell'ex Giunta Dosi, sempre per la medesima questione. Oltre all'esponente della Giunta, anche un dirigente comunale ha visto arrivare i finanzieri al proprio domicilio. Il sindaco Patrizia Barbieri ha ribadito «la massima collaborazione, da parte degli uffici interessati, nel fornire le informazioni richieste».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • L'annuncio di Bonaccini: «La regione torna “zona gialla” da domenica»

  • Il divieto di spostamento tra comuni non piace a nessuno: «Così non potranno vedersi genitori e figli»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento