Indagini sulla rapina a Gerbido: forse un gesto improvvisato

Per polizia e carabinieri potrebbe trattarsi di un gesto improvvisato nato nell'ambiente della droga. La pista investigativa porta dritto in Piemonte

Porta dritto in Piemonte la pista investigativa che i carabinieri del Reparto operativo di Piacenza stanno seguendo nell'ambito delle indagini per il colpo all'ufficio postale di Gerbido di sabato mattina, dove due malviventi hanno malmenato un'impiegata per cercare di farsi aprire (senza peraltro riuscirci) la cassaforte, mandandola addirittura all'ospedale.

I carabinieri del tenente Rocco Papaleo hanno infatti ritrovato - grazie all'aiuto dei colleghi della stazione Levante - l'auto utilizzata dai banditi per scappare subito dopo il colpo, e proprio in queste ore la stanno analizzando con attenzione. La vettura, una Fiat Uno rubata qualche giorno fa a un cittadino albanese di Torino, era stata abbandonata sotto al cavalcavia dell'A21 in via Nino Bixio, ancora con il motore acceso.

Ora si trova sotto sequestro nel piazzale della caserma di via Beverora, e gli specialisti del nucleo investigazioni scientifiche la stanno passando al setaccio, alla ricerca di indizi. Primi tra tutti, le impronte digitali che uno dei due malviventi potrebbe inavvertitamente aver lasciato. Ma non solo queste.

Nel frattempo proseguono, parallelamente, anche le indagini della squadra mobile e della polizia postale di Piacenza, che stanno invece vagliando altre ipotesi investigative, mostrando un cauto ottimismo. Polizia e carabinieri, tuttavia, concordano nell'affermare che non pare proprio trattarsi, in questo caso, di rapinatori professionisti, ma più probabilmente di un gesto improvvisato e nato, forse, nel mondo dei tossicodipendenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento