Infarto in fabbrica, salvato dagli agenti della Municipale

E' stato colpito da infarto mentre si trovava sul posto di lavoro, un dipendente 52enne della ditta Iveco di via Caorsana. Subito la telefonata “Codice Blu” alla Polizia Municipale. Dopo pochi minuti, l'uomo è stato rianimato e poi scortato in ospedale

Sono una manciata i minuti che fanno la differenza fra la vita e la morte. Lo sanno bene i due agenti della Polizia Municipale di Piacenza che ieri, poco dopo le 11, sono partiti a sirene spiegate con il “Codice Blu”. La destinazione era lo stabilimento Iveco di via Caorsana 84, dove un dipendente – 54anni originario di Salerno – era stato appena colpito da infarto.
  Gli agenti sono arrivati appena due minuti dopo la chiamata  

Provvidenziale il primo intervento dei due agenti, Michele Grilli ed Emiliano Bosoni, che dopo 2 minuti dalla chiamata erano già a terra a rianimare l'uomo, utilizzando il defibrillatore in dotazione al mezzo di servizio. In supporto alla pattuglia è intervenuto un dipendente della ditta Iveco, appartenente alla Pubblica Assistenza di Monticelli d’Ongina, che ha praticato un massaggio cardiaco al cittadino salernitano già soccorso con il defibrillatore, in attesa del personale medico che, giunto dopo pochi minuti, è infine riuscito a rianimare il paziente. L’ambulanza è stata quindi scortata dalla Polizia Municipale all’ospedale di Piacenza, dove sono state prestate le cure necessarie. 

Sono state una sessantina, in dieci anni, le persone salvate dal Progetto Vita che fa di Piacenza la città più cardioprotetta d'Italia. L'ultimo caso di pronto intervento si è verificato nel luglio scorso: quella volta, per rianimare una persona colpita da arresto cardiaco improvviso, si erano mobilitati gli agenti della Polizia di Stato, anche loro addestrati per intervenire in questi frangenti delicati, dove davvero, un paio di minuti possono significare vita oppure morte.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Ha una relazione con l'allieva, lei lo perseguita e lui la denuncia per stalking

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento