menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Informatica e sicurezza in rete: ripartono i corsi dell'associazione 50&PIU'

I corsi sono rivolti sia ai soci che ai cittadini interessati all’utilizzo dei sistemi informatici. I corsi sono tenuti, dichiara il presidente Franco Bonini, da Fausto Rossi, responsabile, e da Claudio Compagnoni e Armando Serena, docenti

Ripartono, entro il mese di ottobre, all’Associazione 50&Più di Piacenza, in presenza, i Corsi per la conoscenza dell’informatica e l’uso delle tecnologie digitali, ma anche per difendersi dalle truffe online, dai furti di identità, da spam e virus, pericoli sempre presenti quando si naviga nella rete. Dopo i mesi di coronavirus è stata allestita una nuova e ampia aula informatica per proseguire, in sicurezza, i corsi di informatica di base. I corsi sono rivolti sia ai soci che ai cittadini interessati all’utilizzo dei sistemi informatici. I corsi sono tenuti, dichiara il presidente Franco Bonini, da Fausto Rossi, responsabile, e da Claudio Compagnoni e Armando Serena, docenti.

«Come noto -  spiega Fausto Rossi, responsabile dei Corsi della 50&Più di Piacenza -  i corsi computer per trasmettere le nozioni di base non possono essere svolti a distanza, in videoconferenza, in quanto necessitano della presenza fra allievi e insegnante. Essendo l’aula informatica finora utilizzata non adeguata per rispettare le norme in vigore sul distanziamento coronavirus, abbiamo approfittato di una variazione della disposizione degli uffici per allestire una nuova e moderna aula informatica, in una nuova e ampia stanza con tre finestre. Per gli allievi in possesso di nozioni di base e di personal computer dotati di webcam e microfono, come tutti i portatili di ultima generazione, sono previsti ancora corsi in videoconferenza utilizzando gli appositi programmi gratuiti e maggiormente utilizzati per  la didattica a distanza, quali: Skype, Meet, Zoom, Hangouts».

«Abbiamo preso tutte le precauzioni - precisa Franco Bonini - Tutti i partecipanti dovranno portare la mascherina, Tutte le postazioni hanno un minimo di un metro di distanza fra le persone sedute. Fra le postazioni c’è un divisorio in plexiglas alto 80 centimetri che si estende per 40 centimetri tra le sedie oltre il bordo scrivania. Al termine della lezione ogni postazione verrà sanificata: piano scrivania, tastiera, mouse e monitor».

Gli interessati ai corsi per iscriversi possono contattare, entro ottobre, la sede di 50&Più presso l’Unione Commercianti Strada Bobbiese, 2 Piacenza il lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9,00 alle 12,30, oppure scrivere all’indirizzo e-mail: 50epiu.pc@50epiu.it  oppure telefonare  ai numeri 0523.461839-31 o  340/5040628.

Ecco i corsi previsti: computer, smartphone e tablet, sicurezza in rete.

Corsi computer organizzati su tre livelli:

- base introduttivo, di 4 lezioni, in presenza nella nuova aula informatica

- 1° e 2° livello della durata di 8 lezioni, all’inizio in presenza e successivamente in videoconferenza

Le lezioni hanno durata di due ore ciascuna, quelle in presenza sono eseguite in aula informatica appositamente attrezzata con rete locale e wifi. I partecipanti possono utilizzare il proprio computer portatile, se disponibile, oppure i computer disponibili nell’aula. I programmi prevedono teoria e pratica su: corretto uso e gestione del computer, navigazione in internet, posta elettronica, videoscrittura formattata, foglio elettronico, gestione immagini.

Corsi gratuiti sull’uso di smartphone e tablet.

Rivolti a tutti (soci e non soci), della durata di due lezioni di due ore ciascuna, con il seguente programma: principali funzionalità disponibili, configurazione e gestione, fotografia e condivisione immagini, posta elettronica, navigazione in internet, whatsapp.

Corsi gratuiti sulla sicurezza in rete.

Rivolti a tutti (soci e non soci), della durata di una/due lezioni. Finalizzati alla conoscenza dei sistemi per difendersi dalle truffe online, dai furti di identità, da spam e virus, pericoli sempre presenti quando navighiamo nella rete. Il programma comprende: regole base di navigazione, conoscere ed evitare le truffe in rete, proteggere la posta elettronica, password sicure, come comportarsi in caso di truffe subite.

«E’ dal 2016 che l’associazione 50&Più di Piacenza - dice Franco Bonini -  svolge attività di supporto informatico ai soci e corsi di formazione, rivolti a soci e non soci, finalizzati all’utilizzo efficace delle tecnologie digitali attualmente disponibili, mediante personal computer, tablet e smartphone. Tali attività hanno permesso di svolgere, prima delle limitazioni imposte dalle norme anti-covid, i corsi in aula informatica appositamente attrezzata ubicata presso gli uffici della 50&Più di Piacenza all’Unione Commercianti». Si sono tenuti tre corsi all’anno sull’uso del personal computer rivolti ai soci (base, 1° e 2° livello), con una partecipazione di 8 allievi a corso, per un totale di 12 corsi e circa 100 allievi partecipanti. Si sono svolti svariati corsi sull’uso di smartphone e tablet, gratuiti e aperti a tutti. A supporto degli allievi dei corsi computer sono state elaborate e fornite opportune dispense. Contestualmente allo sviluppo delle lezioni gli allievi sono stati chiamati a svolgere esercitazioni pratiche sugli argomenti trattati: gestione PC, internet e posta elettronica.

In particolare per la videoscrittura, i fogli di calcolo e le presentazioni le esercitazioni erano di difficoltà crescente al progredire delle nozioni apprese e sostenute da dispense nelle quali erano descritti tutti i passaggi necessari per arrivare al completamento del tema proposto. Nel corso della lezione i passaggi venivano illustrati da un docente e immediatamente dopo eseguiti dagli allievi. Lo scopo di queste dispense era duplice. Primo: fornire una guida agli allievi che intendevano cimentarsi da soli all’esecuzione dell’esercizio. Secondo: costituire un pro-memoria da utilizzare in futuro ogni qualvolta si presentassero problemi analoghi.

«Nello scorso febbraio 2020 - conclude il responsabile dei corsi, Fausto Rossi -  è iniziato un corso computer di 2° livello e si sono svolte 5 lezioni in aula, sospese quindi per le norme sul distanziamento. Successivamente il corso è terminato con le ultime tre lezioni svolte in remoto tramite videoconferenza. Sempre in videoconferenza si è svolto un nuovo corso di 3 lezioni sulla realizzazione di filmati a partire da immagini utilizzando il programma Foto di Windows 10. Anche per questo corso è stato elaborato una dispensa sussidio«.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Podenzano, Piva toglie le deleghe all’assessore Scaravella

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento