Si amputa due dita di un piede, grave infortunio a Chiavenna Landi

L'uomo è stato trasportato in ospedale dalla Pubblica Assistenza di Monticelli

Grave infortunio nella mattinata di martedì 12 dicembre. Un 77enne che si trovava al lavoro nel caseificio Parenti di Chiavenna Landi si è amputato due dita di un piede con una lastra di metallo e ferito in maniera seria le altre. L'uomo è stato soccorso dai sanitari dell'autoinfermieristica del 118 di Roveleto e dai volontari della Pubblica Assistenza di Monticelli. Una volta raggiunto dai soccorritori, è stato stabilizzato e trasportato in ospedale. Non si troverebbe in pericolo di vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento