Cronaca Via Diga di Mignano

Si taglia il braccio con la sega circolare, è grave

L’uomo era impegnato con l’attrezzo quando, pare per cause accidentali, avrebbe urtato la lama in movimento provocandosi gravissime lesioni all’arto. È stato soccorso dai sanitari del 118 sul posto anche con l'elisoccorso

I soccorritori sul posto (fonte: Facebook)

Avrebbe perso parte di un braccio un 53enne che nel pomeriggio di domenica 23 giugno era al lavoro nei pressi della propria abitazione, a Mignano di Vernasca, con una sega circolare. L’uomo era impegnato con l’attrezzo quando, pare per cause accidentali, avrebbe urtato la lama in movimento provocandosi gravissime lesioni all’arto. È stato soccorso dai volontari della Pubblica Assistenza di Lugagnano e dai sanitari del 118 giunti a bordo dell’autoinfermieristica di Roveleto. A causa delle ferite riportate il 53enne avrebbe perso molto sangue e vista la distanza dall’ospedale, la centrale ha inviato sul posto anche l’elisoccorso. È stato trasportato in volo all’ospedale di Piacenza dove si trova tutt’ora ricoverato sott’osservazione da parte del personale medico. Non sarebbe fortunatamente in pericolo di vita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si taglia il braccio con la sega circolare, è grave

IlPiacenza è in caricamento