Inps e Inpdap nello stesso palazzo in piazza Cavalli: «Così si rivitalizza il centro storico»

Ristrutturazione del palazzo Inps e trasferimento degli uffici Inpdap da via Modonesi a piazza Cavalli per la creazione di un polo del Welfare. Presentato il progetto in municipio. Tarasconi e Bernacchi: «Così contribuiremo a rivitalizzare il centro storico»

Il palazzo dell'Inps

Ristrutturazione del palazzo Inps e trasferimento degli uffici Inpdap da via Modonesi a piazza Cavalli per la creazione di un polo del Welfare. Questo il progetto presentato in municipio dal sindaco Paolo Dosi, dall'assessore Katia Tarasconi e dal direttore dell'Inps Daniele Bernacchi.

Tra qualche settimana prenderanno il via i lavori che porteranno alla ristrutturazione dei locali al piano terra del palazzo dell'Istituto previdenziale e che saranno occupati poi dagli sportelli per il pubblico dell'Inpdap. Per questa fase sono stati stanziati 270mila euro. In 3 anni si dovrebbe concludere il restyling totale dell'edificio. Inoltre si provvederà anche alla sistemazione dei due locali che al piano terra ospitavano Pomarè e Rossi. Sulla loro destinazione finale ancora non si sa nulla, decideranno di concerto l'Inps e l'Amministrazione. Nel presentare il progetto sia l'assessore Tarasconi che il direttore Bernacchi dichiarano che la creazione di un polo del Welfare porterà sicuramente ad una rivitalizzazione del centro e ad una maggiore accessibiltà e fruibilità dei servizi. Ora, come questo possa accadere con degli uffici che chiudono alle 12 (o al massimo alle 17) e con la Ztl, non è dato sapere.



 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 29 anni travolto da un furgone pirata

  • Un 28enne di Cadeo la vittima del tragico incidente a San Giorgio. E' caccia al furgone bianco

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento