menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La Lancia Y inseguita dai carabinieri di Pontenure

La Lancia Y inseguita dai carabinieri di Pontenure

Inseguimenti a San Polo: ladri braccati dai carabinieri si schiantano con le auto rubate

E’ stata una serata decisamente movimentata quella del 29 ottobre nella zona compresa fra San Polo e Mucinasso, dove si sono verificati due inseguimenti fra i carabinieri e i ladri. In entrambi i casi i malviventi, braccati dalle pattuglie dell’Arma, sono usciti di strada riuscendo però a scappare a piedi in mezzo ai campi circostanti

E’ stata una serata decisamente movimentata quella del 29 ottobre nella zona compresa fra San Polo e Mucinasso, dove si sono verificati due inseguimenti fra i carabinieri e i ladri. In entrambi i casi i malviventi, braccati dalle pattuglie dell’Arma, sono usciti di strada riuscendo però a scappare a piedi in mezzo ai campi circostanti. Positivo comunque il bilancio visto che entrambe le vetture intercettate - un pick up e un’utilitaria - risultavano rubate e avevano a bordo attrezzi da scasso. Sicuramente, per questa volta, sono stati evitati furti in abitazioni e aziende della zona.

Il primo episodio è avvenuto intorno alle 22,30 quando una pattuglia dei carabinieri della stazione Levante di Piacenza ha notato un pick up bianco sospetto con a bordo una persona mentre transitava sulla Provinciale tra Crocetta e San Polo. Non appena i militari hanno intimato al veicolo di fermarsi, il conducente ha accelerato dirigendosi a tutta velocità in una strada laterale secondaria. Con i carabinieri alle spalle - nel frattempo sono arrivate anche le pattuglie di San Giorgio e del Norm di Piacenza, oltre alla Polizia municipale della Valnure - il ladro ha gettato il veicolo in un campo agricolo e, sceso di corsa, è scappato a piedi facendo perdere subito le sue tracce nel buio.

Dopo circa mezz’ora una pattuglia dei carabinieri di Pontenure ha intercettato un’altra vettura sospetta: una Lancia Y che si stava dirigendo da Crocetta verso Mucinasso. Alla vista dei carabinieri, il conducente ha cominciato a dare gas. Con la pattuglia alle calcagna, l’auto in fuga ha svoltato all’imprpovviso in una strada laterale schiantandosi in un fossato. Ma, anche in questo caso, il ladro è riuscito a scendere e a scappare in mezzo ai campi nonostante i militari abbiano tentato di inseguirlo a piedi. A bordo del veicolo, anche questo risultato rubato, sono stati ritrovati numerosi arnesi da scasso.

Inseguimento-2 Inseguimento-2 Inseguimento-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Nell'ultima settimana contagi in calo del 33% nel Piacentino

  • Attualità

    A Ottone una via dedicata alla Giornata della Memoria

  • Cronaca

    Covid-19, altri 83 nuovi casi e sei decessi nel Piacentino

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento