Inseguimento "da film" sull'orlo dei 200 km all'ora da Castelvetro a Piacenza

Inseguimento "da film" ieri sera da Castelvetro a Piacenza. I carabinieri hanno cercato di fermare un'auto sospetta e rubata, con a bordo 3 uomini, segnalata da alcuni cittadini a San Giuliano. Si sono sfiorati i 200 km all'ora

Verso le 22 di ieri sera, 20 settembre, in località San Giuliano di Castelvetro alcuni cittadini di via Gnocchi hanno chiamato il 112 segnalando un'auto "sospetta", un'Audi A6 (risultata poi rubata a Budrio 20 giorni fa) con a bordo 3 persone. Quando i carabinieri della stazione di Monticelli sono arrivati sul posto, l'Audi è partita sgommando e cercando di sfuggire ai militari, in direzione Villanova.

Dopo poco però, l'auto è ricomparsa sempre a San Giuliano uscendo a gran velocità da via Pomelio. Ed è in quel momento che è iniziato l'inseguimento "da film". Infatti i 3, vistisi scoperti e braccati, hanno cominciato a scappare in direzione dell'autostrada a folle velocità inseguiti dai carabinieri che avevano loro intimato l'alt poco prima.

Quando la pattuglia del 112 si è affiancata all'Audi per cercare di fermarla, ll conducente ha cercato si spingere i carabinieri contro il guard rail. L'inseguimento è continuato e le due macchine sono arrivate al casello, si sono immesse in autostrada in direzione Piacenza e si sono sfiorati i 200 km all'ora. Intanto erano state allertate le pattuglie del radiomobile di Piacenza e Fiorenzuola e la polizia stradale per cercare di  prendere i 3, che probabilmente erano a Castelvetro per compiere alcuni furti, senza farli uscire dall'autostrada o per bloccarli qualora avessero deciso di immettersi poi sulla Caorsana.

Purtroppo l'inseguimento non è andato a buon fine: l'Audi può raggiungere i 250 km all'ora e grazie a questo i tre sono riusciti a dileguarsi, nonostante l'impegno delle forze dell'ordine e il dispiegamento di forze. Le indagini sono in corso e si stanno vagliando anche diverse testimonianze di persone che hanno dichiarato di aver visto a bodo dell'auto rubata 3 zingari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Come non sporcare la mascherina con il trucco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento