Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Via Dante / Via Rodolfo Boselli

Inseguimento tra via Boselli e viale Dante, presi con la coca in auto

Bloccati sabato sera dai carabinieri in borghese due albanesi notati a bordo di un'auto sospetta. Hanno tentato di scappare prima in auto e poi a piedi ma sono stati bloccati e trovati con dosi di cocaina. La loro posizione è al vaglio, rischiano l'arresto

Inseguiti dai carabinieri in borghese e bloccati con le dosi di cocaina. E' ancora al vaglio la posizione di due albanesi, residenti a Piacenza, che nella sera di sabato 25 agosto sono stati fermati dai militari del Nucleo investigativo di Piacenza che li hanno trovati con della cocaina. Ora rischiano l'arresto visto che la droga era già suddivisa in dosi. I due stranieri son stati notati intorno all'una nella zona di via Boselli a bordo di una Mercedes grigia di grossa cilindrata. I carabinieri, a bordo di un'auto civetta, si sono insospettiti e hanno iniziato a seguirla, ma i due a bordo se ne sono probabilmente accorti e hanno iniziato ad accelerare. Ne è nato così un inseguimento a gran velocità prima in via Gorra e poi lungo via Damiani fino in viale Dante, al semaforo, dove la vettura è stata bloccata. Uno dei due a bordo è sceso al volo cercando di scappare nei giardinetti ma è stato inseguito e fermato, mentre il suo amico è stato trovato in un bar lì vicino mentre cercava di nascondersi confondendosi tra i clienti. Dalle perquisizioni sono saltati fuori alcuni grammi di cocaina già suddivisi in dosi e per i due è scattato l'accompagnamento in caserma. La loro posizione è ancora al vaglio: rischiano come minimo la denuncia a piede libero per spaccio di sostanze stupefacenti, se non addirittura l'arresto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inseguimento tra via Boselli e viale Dante, presi con la coca in auto

IlPiacenza è in caricamento