Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca Quartiere 2000 / Via Marco Boscarelli

Intossicato dal monossido, aveva acceso un braciere in casa

Un pachistano è rimasto intossicato da monossido di carbonio nella serata del 16 dicembre nella sua abitazione di via Boscarelli. Sul posto 118 e vigili del fuoco. Ora è ricoverato a Fidenza

Non è in pericolo di vita il 30enne pachistano che è rimasto intossicato da monossido di carbonio nella serata del 16 dicembre nella sua abitazione di via Boscarelli. L'uomo è stato trovato dai suoi coinquilini che hanno chiamato subito il 118. Dopo il trasporto all'ospedale di Piacenza è stato trasferito immediatamente a Fidenza in camera iperbarica. A produrre il monossido di carbonio un braciere che incautamente lo straniero ha acceso in casa per scaldarsi. I vigili del fuoco hanno messo in sicurezza l'appartamento. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Intossicato dal monossido, aveva acceso un braciere in casa
IlPiacenza è in caricamento