Investito da una fiammata, gravissimo

L'uomo stava lavorando sulla sua moto quando per cause ancora da chiarire è stato investito dal fuoco: ha riportato gravi ustioni

Un uomo di trent'anni è rimasto gravemente ustionato nei pressi della sua abitazione - a Caratta di Gossolengo - nella mattinata di giovedì 10 ottobre. Ora si trova ricoverato in gravissime condizioni all'ospedale Maggiore di Parma. Erano circa le otto quando stava lavorando ad una moto e stava armeggiando con della benzina. Le cause non sono chiare ma una fiammata lo avrebbe raggiunto al volto, e ha riportato ustioni piuttosto serie.  Il 118 ha inviato sul posto l'ambulanza della Pubblica Sant’Agata di Rivergaro e l'automedica di Piacenza. Dopo averlo stabilizzato lo hanno trasportato a Piacenza dove nel frattempo era atterrato l'elisoccorso. Il trentenne è stato trasportato in volo al centro ustionati di Parma. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Falciata mentre soccorre un automobilista, grave una ragazza

  • Dal Po affiora un cadavere nella diga di Isola Serafini

  • Sfigurata nello scontro mortale, per il riconoscimento servirà il test del Dna

  • Si ustiona con una pentola d'acqua bollente, gravissima

  • Furgone centrato da un'auto travolge un ciclista e si schianta contro un muro: tre feriti

  • Con il tir sfonda il guard rail e precipita dal viadotto nel deposito Seta: è grave

Torna su
IlPiacenza è in caricamento