menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Palazzo Farnese

Palazzo Farnese

"Io amo i Beni Culturali", vince il progetto del Gioia e dei Musei di Palazzo Farnese

Il progetto presentato dai Musei Civici di Palazzo Farnese insieme al liceo classico statale Melchiorre Gioia, in collaborazione con l'Archivio di Stato di Piacenza, ha vinto il concorso di idee dell'Istituto Beni Culturali della Regione Emilia-Romagna "Io amo i Beni Culturali"

Il progetto presentato dai Musei Civici di Palazzo Farnese insieme al liceo classico statale Melchiorre Gioia, in collaborazione con l'Archivio di Stato di Piacenza, è risultato vincitore della quinta edizione del Concorso di Idee  di IBC – Istituto Beni Culturali della Regione Emilia-Romagna "Io amo i Beni Culturali". Come si legge sul sito di IBC, il concorso ha l'obiettivo di avvicinare i giovani di scuole secondare di primo e secondo grado al patrimonio culturale e alle istituzioni che lo conservano, favorendo la loro partecipazione attiva e creativa e sostenendo la crescita di cittadini autonomi e consapevoli.

Il progetto vincitore, "Parole nella pietra", che riceverà anche un contributo economico da IBC, ha l'intento di valorizzare la sala delle epigrafi dei Musei di Palazzo Farnese, riproponendo l’allestimento con metodi comunicativi più moderni.

Gli studenti di alcune classi del Liceo Gioia, aiutati dalle insegnanti Veneziani, Savini, Giublesi e Massari e da Anna Riva dell'Archivio di Stato, trascriveranno e tradurranno le lastre presenti in museo e, insieme ai referenti dei Musei di Palazzo Farnese, predisporranno i nuovi contenuti. Le lastre sepolcrali e gli stemmi si animeranno e racconteranno la loro storia con video, nuovi apparati e l'ausilio delle nuove tecnologie. Infatti nell'App Piacenza le lastre saranno geolocalizzate nel luogo di origine, molte delle epigrafi custodite in museo si trovavano in origine in chiese o palazzi cittadini.

Un evento finale previsto a maggio permetterà ai cittadini e ai visitatori dei Musei di conoscere la storia di queste lastre, anche partecipando attivamente e "socialmente" all'esperienza. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento