Irregolare e colpito da un ordine di allontanamento ma spaccia a Piacenza: arrestato

Irregolare, con precedenti per immigrazione clandestina, già colpito da un ordine di allontanamento dal territorio nazionale eppure era a Piacenza e spacciava. Arrestato dal Reparto Prevenzione Crimine della polizia un 37enne marocchino

La droga sequestrata

Irregolare, con precedenti per immigrazione clandestina, già colpito da un ordine di allontanamento dal territorio emesso dal questore, eppure era a Piacenza e spacciava. Lo hanno arrestato i poliziotti del Reparto Prevenzione Crimine nella serata del 9 luglio in piazzale Libertà. Nei guai un marocchino di 37 anni che alla vista della pattuglia ha cercato di allontanarsi in fretta con la bici, poi l'ha buttata a terra ed è scappato a piedi ma invano: è stato bloccato dopo pochi metri. Ha cercato di disfarsi di un pacchetto, inutilmente: all'interno c'erano 75 grammi di hascisc divisi in due involucri. E' stato arrestato per detenzione di droga ai fini di spaccio. Nel processo per direttissima l'avvocato ha chiesto i termini a difesa, l'arresto convalidato, il processo rinviato: nel frattempo per lui sono stati disposti l'obbligo di dimora e l'obbligo di presentazione alla pg. E' stato anche denunciato per non aver ottemperato all'allontanamento. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

Torna su
IlPiacenza è in caricamento