Irregolari otto tir su dieci, maxi controlli del centro mobile di revisione

In via Tirotti, nei pressi di Piacenza Expo, la polizia locale insieme agli ingegneri della motorizzazione e del ministero dei Trasporti hanno, per tutta la giornata, passato al setaccio decine di tir

Un momento dei controlli

Giornata di controlli speciali quella del 9 ottobre. In via Tirotti, nei pressi di Piacenza Expo, gli agenti della polizia locale insieme agli ingegneri della motorizzazione del ministero dei Trasporti hanno, per tutta la giornata, passato al setaccio decine di tir grazie alla presenza di un'unità mobile specializzata proveniente da Venezia. Si tratta di un vero e proprio centro di revisione viaggiante con apparecchiature all'avanguardia che permettono di "scannerizzare" ogni mezzo nel dettaglio. Il tir sale sulla pedana e viene analizzato dalle strumentazioni elettroniche e meccaniche in tempo reale: freni, telaio, revisione, cronotrachigrafo, carico e peso, etc. Nella sola mattinata otto mezzi su 10 hanno presentato irregolarità. «Una sinergia operativa che ha permesso lo svolgimento di un ottimo lavoro di prevenzione e repressione»: sul posto, insieme agli agenti, anche il comandante Giorgio Benvenuti e l'ispettore Paolo Costa e ancora: «E' consentito viaggiare nove ore al giorno con una pausa di almeno 45 minuti, ma spesso le norme non vengono rispettate per esigenze lavorative».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento