L'acqua del Chiavenna è verde: «Nessun pericolo è solo melma»

Il Chiavenna il 4 luglio (Foto inviata da un lettore)

In tanti hanno segnalato le acque del torrente Chiavenna a Caorso completamente verdi nella giornata del 4 luglio. Si tratta di una reazione normale del fondale ed è causata dalla mancanza di acqua e dalla presenza massiccia di alghe e melma. Visto l'anno eccezionale per la siccità il colore verde è più brillante del solito, ma non c'è nessun pericolo per la salute e non si tratta di sostanze chimiche. Quando pioverà di nuovo, l'acqua ricomincerà a scorrere verso il Po e la melma si diluirà. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento