menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L’assessore Donini prende per un giorno il treno con i pendolari

Da Bologna fino a Milano: il viaggio dell'assessore alla mobilità della Regione non ha evidenziato particolari problemi

«Continuano le ispezioni sui treni. Questa mattina siamo partiti alle 5.28 da Bologna verso Milano con gli ispettori della Regione e i comitati dei pendolari della tratta Bologna-Piacenza». Raffaele Donini, assessore alla mobilità della Regione Emilia Romagna, ha percorso la tratta ferroviaria fino al capoluogo lombardo, provando per un giorno a vestire i panni dei pendolari. Al termine dell’esperienza, Donini è ritornato a Piacenza per un incontro sulla nuova Legge Urbanistica regionale in Provincia. Ad accompagnarlo anche i consiglieri regionali piacentini del Pd Katia Tarasconi e Gianluigi Molinari.

«Il treno è arrivato puntuale – ha commentato Donini – e non abbiamo riscontrato particolari problemi se non una richiesta da parte dei pendolari di agire sul sovraffollamento del treno: spesso non tutte le carrozze del treno sono infatti disponibili». Donini ha incontrato le associazioni dei pendolari.«Risponderemo alle loro necessità per poter migliorare il servizio, in modo da mantenere questo rapporto costante per il prossimo periodo». Donini ha rimarcato inoltre gli impegni presi per il 2017 e il 2018, quando sono attesi 75 nuovi treni sui binari emiliano-romagnoli. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Piacenza usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Nell'ultima settimana contagi in calo del 33% nel Piacentino

  • Attualità

    A Ottone una via dedicata alla Giornata della Memoria

  • Cronaca

    Covid-19, altri 83 nuovi casi e sei decessi nel Piacentino

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento