L'Ausl potenzia la sicurezza dei server informatici aziendali

Nella scorsa notte, l’Azienda Usl ha provveduto ad aggiornare i server aziendali, allo scopo di innalzare i livelli di sicurezza nei confronti di attacchi informatici provenienti dall’esterno

Nella scorsa notte, l’Azienda Usl ha provveduto ad aggiornare i server aziendali, allo scopo di innalzare i livelli di sicurezza nei confronti di attacchi informatici provenienti dall’esterno. Infatti, pur non essendosi verificato alcun disservizio causato dai recenti fatti avvenuti in tutto il mondo, si è ritenuto opportuno, seguendo le indicazioni fornite dalla Polizia di Stato, aggiornare i sistemi operativi dei server che garantiscono il funzionamento delle applicazioni informatiche dell'Azienda. “L’intervento ha coinvolto tutti gli applicativi aziendali - afferma Flavio Bisotti, direttore dei Sistemi informativi e telecomunicazioni – ed è stato effettuato nelle ore notturne per ridurre il più possibile il disagio degli operatori e degli utenti. Nella mattinata odierna si sono registrate alcune brevi interruzioni (soprattutto nel funzionamento della cartella clinica elettronica) che non hanno comportato problemi per i cittadini, poichè per tutti gli utenti è sempre stato possibile effettuare richieste di laboratorio e di esami radiologici”.  Alla fine dell’intervento, l’intero sistema informatico dell’azienda è stato riattivato in tutta sicurezza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Al fisco 5mila euro e lavoratori in nero ma in casa un tesoro da mezzo milione: ristoratori indagati

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Piacenza e l'Emilia-Romagna in zona arancione: quello che c'è da sapere

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

Torna su
IlPiacenza è in caricamento