«La lotta al tumore inizia fin da giovani con la prevenzione»

Organizzato dai Lions un incontro al Liceo Respighi con medici per fornire tutte le informazioni utili a mantenere alta la guardia nei confronti del problema, ma senza per questo spaventare i ragazzi

Il dottor Luigi Cavanna durante l'incontro al Respighi

Spiegare ai giovani che la lotta contro i tumori parte da subito e che non è mai troppo tardi per la prevenzione: è stato questo il senso dell'incontro che si è svolto al liceo scientifico Respighi di Piacenza, organizzato dai Lions Club “Piacenza Il Farnese” e “Bettola Valnure”. Una serie di incontri con relatori e medici illustri che, alternativamente, hanno coinvolto circa 150 ragazzi delle classi terze e quarte del liceo per tutta la mattinata.

A fare da relatori, erano presenti il primario di oncologia all'ospedale di Piacenza Luigi Cavanna, il ginecologo Renato De Dominicis e il radiologo Vincenzo Cannalire. Alla base di tutto c'è il “Progetto Martina”, dal nome di una ragazza padovana morta di tumore alla mammella all'età di 24 anni. E l'obiettivo dei Lions piacentini è stato quello di fornire tutte le informazioni utili a mantenere alta la guardia nei confronti del problema, ma senza per questo spaventare i ragazzi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E proprio dalla numerosa platea sono così arrivate domande e curiosità, necessarie a infrangere i tabù e il naturale pudore nel trattare argomenti come il tumore al seno o al testicolo, malattie che sono facilmente curabili se scoperte proprio nelle prime fasi della degenerazione o in giovane età. Insieme a loro, oltre ai rappresentanti dei due Lions Club organizzatori, erano presente anche i ragazzi “under 30” dell'universo Lions, in rappresentanza dei due “Leo Club” presenti a Piacenza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Annega nel Po per salvare il suo cane finito in acqua

  • Quattro feriti nello scontro sulla via Emilia

  • Rischia di annegare nella piscina di casa, salvata

  • Bonus covid ai parlamentari, la piacentina Murelli accusata dai giornali replica «No comment»

  • Bonus Covid da 600 euro ai parlamentari, la Lega sospende il deputato piacentino Elena Murelli

  • Precipita dal balcone di casa nella notte, grave 30enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento