rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Cortemaggiore

La PlayStation acquistata online non arriva, 21enne denunciato per truffa

Ordina e paga una Playstation ma non l’ha mai ricevuta, venendo così truffata di 620 euro da un messinese denunciato dai carabinieri. E’ accaduto lo scorso dicembre: vittima una 40enne di Cortemaggiore

Ordina e paga una Playstation ma non l’ha mai ricevuta, venendo così truffata di 620 euro da un messinese denunciato dai carabinieri. E’ accaduto lo scorso dicembre quando una 40enne di Cortemaggiore, ingolosita dal mega affare da non perdere, aveva effettuato l’acquisto di una Playstation. La 40enne navigando online su un sito di e-commerce era incappata nell’annuncio di vendita della console da gioco, al prezzo di 599 euro. Essendo interessata aveva avviato la trattativa con l’inserzionista mediante messaggistica presente sulla stessa piattaforma. Due giorni dopo, al termine dell’accordo per la chiusura della trattativa, come indicatogli dal venditore aveva effettuato una ricarica di 620 euro di una poste-pay, ricevendo una ricevuta di spedizione. Con il passare dei giorni, non ricevendo quanto acquistato, aveva controllato lo stato della spedizione, scoprendo che era inesistente. Così aveva deciso di rivolgersi ai carabinieri della Stazione di Cortemaggiore per denunciare l’accaduto. Grazie ai pochi, ma precisi dati forniti, i militari di Cortemaggiore, dopo alcuni accertamenti, sono risaliti al truffatore. Si tratta di un giovane di 21 anni, con precedenti specifici, residente in provincia di Messina, che è stato denunciato per truffa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La PlayStation acquistata online non arriva, 21enne denunciato per truffa

IlPiacenza è in caricamento