menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Provincia di Piacenza ed il mondo venatorio posticipano di una settimana l'apertura della caccia

Il sistema venatorio piacentino ha condiviso con l'Amministrazione Provinciale la scelta di manifestare concretamente la propria solidarietà ai territori alluvionati, rinviando di una settimana l'apertura della stagione di caccia

Il sistema venatorio piacentino ha condiviso con l'Amministrazione Provinciale la scelta di manifestare concretamente la propria solidarietà ai territori alluvionati, rinviando di una settimana l'apertura della stagione di caccia per dare la possibilità ai cacciatori e agli ambiti territoriali di caccia di prestare la propria opera a supporto delle popolazioni colpite.

Tutte le forme di attività venatoria, eccezion fatta per i piani di controllo a difesa delle attività agricole, saranno sospese fino al 27 settembre p.v. “Tutto il sistema sociale provinciale, Enti pubblici, Associazioni di volontariato o di portatori di interesse, Aziende private e semplici cittadini, è impegnato a sostenere le popolazioni colpite – sottolinea il Presidente della Provincia Rolleri - Inoltre sono ancora in piena attività le operazioni di soccorso dei territori alluvionati. A ciò si aggiunge che l'attuale impegno delle forze d Polizia, oltrechè le condizioni precarie delle rete stradale nelle zone colpite, pregiudicherebbero le possibilità di effettuare adeguati servizi di vigilanza e di intervenire efficacemente per operazioni di soccorso in emergenza in settori importanti di territorio provinciale. Un'ulteriore ed importante manifestazione di solidarietà  che si aggiunge alle numerose iniziative di sostegno già attive sul territorio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Nell'ultima settimana contagi in calo del 33% nel Piacentino

  • Attualità

    A Ottone una via dedicata alla Giornata della Memoria

  • Cronaca

    Covid-19, altri 83 nuovi casi e sei decessi nel Piacentino

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento