Via Labò: la scuola Carella ora è più "green": pannelli solari sul tetto

Parte con l'installazione di pannelli solari sul tetto della scuola Carella il progetto di Enel Rete Gas ed Enel Green Power in collaborazione con il Comune per una città a zero emissioni. Le immagini

 fotovolt.-scuola-carella024L'iniziativa che intende fare di Piacenza un Comune a zero emissioni attraverso l’incremento delle energie rinnovabili, il contenimento dei costi di generazione e la riduzione di emissioni di CO2 ha già visto Enel Rete Gas mettere in atto una serie di azioni e di investimenti importanti, avvalendosi delle competenze tecniche di Enel.Si, la struttura di Enel Green Power la Società del Gruppo Enel dedicata allo sviluppo e alla gestione delle rinnovabili in Italia e nel mondo che opera nel settore della progettazione e dell’installazione di impianti rinnovabili.

LA PRIMA FASE - La prima fase ha coinvolto 10 edifici scolastici e strutture comunali, ove la produzione di acqua calda sanitaria è stata integrata con sistemi solari termici per un totale di 95 kW. Nella seconda fase sono stati invece realizzati 8 impianti fotovoltaici per una potenza di picco di 150 kWp ed una produzione annua di 170.200 kWh pari ai consumi medi di 65 famiglie, con un risparmio di 2.500 tonnellate di CO2.  Oltre a questo, nella stazione di ricezione, riduzione e misura della rete di distribuzione cittadina del gas è in fase di realizzazione un impianto di turboespansione che permetterà di aumentare l’efficienza e di ottenere una produzione annua di 550.000 kwh, pari al consumo medio di 185 famiglie.

LA PROMOZIONE - Dal febbraio 2011 tutti gli impianti fotovoltaici sono operativi e, proprio oggi, partirà una campagna di promozione dell’iniziativa e di sensibilizzazione attraverso incontri formativi nelle scuole di Piacenza, che saranno realizzati grazie alla collaborazione tra Comune di Piacenza, Direzioni didattiche, Enel Rete Gas ed Enel.Si. L'attività informativa troverà un originale ed interessante supporto nell’installazione di display che, in ogni momento della giornata, permetteranno agli studenti di visualizzare l’energia prodotta dagli impianti installati nella scuola ed il conseguente risparmio di anidride carbonica.

"Il coinvolgimento delle scuole in questo percorso di sostenibilità e riduzione dei consumi" afferma il sindaco - Roberto Reggi - "è un segnale importante di sensibilizzazione e di educazione delle nuove generazioni. Grazie alla collaborazione con Enel, l'Amministrazione comunale ha scelto di investire sulle energie rinnovabili con l’obiettivo di rendere Piacenza una città amica dell’ambiente e capace di un uso intelligente delle risorse".  "Enel Rete gas ha aderito al progetto sulle energie rinnovabili promosso dal Comune di Piacenza" - ha detto Enio Alberto Cavagnera, Responsabile supporto operativo - "Per consolidare la presenza sul territorio e rafforzare la collaborazione con il Comune che dura ormai da decenni con la distribuzione del gas nella città".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Come non sporcare la mascherina con il trucco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento