rotate-mobile
Cronaca

«La tua umiltà il nostro insegnamento». La Croce rossa piange l'amico Ruben

Cordoglio per la scomparsa di un volontario piacentino della Cri di Piacenza, mancato a 48 anni dopo una dura malattia che lo aveva colpito qualche tempo fa

«La tua umiltà resterà come insegnamento a tutti coloro che come te indossano orgogliosi la nostra divisa». Così la Croce rossa di Piacenza ricorda Ruben Braga, il volontario piacentino di 48 anni che è morto dopo una breve ma dura malattia che lo aveva colpito qualche tempo fa. Ruben vestiva la divisa rossa da volontario già da una decina d'anni, e spesso effettuava turni sulle ambulanze in servizio 118 sia come autista che come soccorritore. La sua scomparsa ha destato un profondo cordoglio, e gli amici della Cri lo ricordano come «una persona riservata, che però sapeva ridere e scherzare con tutti - confida qualche collega che lo ha conosciuto in ambulanza - Era davvero un bravo ragazzo, disponibile con tutti».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«La tua umiltà il nostro insegnamento». La Croce rossa piange l'amico Ruben

IlPiacenza è in caricamento