menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Repertorio)

(Repertorio)

«State facendo parkour sul balcone?»: bambini mettono in fuga due ladri d'appartamento 

E' accaduto nella serata del 12 luglio a San Nicolò. I bambini stavano giocando in strada quando hanno notato i due malviventi. Una ha urlato richiamando l'attenzione del papà poliziotto che ha allertato i carabinieri: insieme li hanno inseguiti

«State facendo parkour?» E' con questa semplice domanda che tre bambini di 6,9 e 10 anni hanno sventato un furto in appartamento e messo in fuga due ladri nella serata del 12 luglio a San Nicolò. La bambina di 6 anni ha immediatamente avvisato il padre, poliziotto in servizio alla squadra volanti di Piacenza che si trovava a qualche decina di metri e che a sua volta ha chiamato i carabinieri. Non ci ha pensato un attimo e dopo aver fatto il giro della palazzina correndo (il muro di cinta era alto qualche metro) li ha intercettati e li ha rincorsi. Erano circa le 21.30 quando i tre bambini stavano giocando sotto casa nei pressi di via Cavour, hanno visto due ragazzi di circa 20 anni che hanno scavalcato un muro sul retro di uno stabile per poi arrivare sul balcone del primo piano di una palazzina. Con l’innocenza dell’età ma anche con la curiosità che ha permesso poi di sventare il furto, hanno chiesto loro se stessero facendo parkour. I due malviventi hanno capito di essere stati notati, sono entrati nell’appartamento ma dopo 20 secondi se la sono data a gambe anche perché la bambina di 6 anni aveva già chiamato il papà poliziotto che li ha visti e li ha rincorsi. Ne è nato un inseguimento a piedi e in auto da parte dei carabinieri del paese che nel frattempo erano stati allertati dall’agente. 
Agenti e militari li hanno inseguiti per centinaia di metri tra la Pavese e alcune vie limitrofe fino a quando i due si sono dileguati nei campi dietro al centro commerciale Il Gigante, oltre la via Emilia Pavese, nella zona della Bonina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Il giardino di via Negri è un ritrovo di spacciatori»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento