Ladri scatenati in città, a segno due colpi da 20mila euro

Due i colpi andati a segno nella giornata del 14 dicembre che hanno fruttato ai malviventi circa 20mila euro

Ancora ladri scatenati in città. Due i colpi andati a segno nella giornata del 14 dicembre che hanno fruttato ai malviventi circa 20mila euro.
Il primo è avvenuto in Piazzale Torino: il proprietario di casa, un 39enne piacentino, rientrato dopo essersi assentito per alcune ora nella mattinata, ha scoperto che qualcuno gli era entrato in casa rubando due Rolex e 6mila euro in contanti. Il secondo colpo è andato a segno in via Tempio: qui i ladri avevano forzato la porta e dopo aver messo a soqquadro tutte le stanze hanno portato via una coppia di gemelli in oro, un anello e una borsa griffata, il tutto per un valore di mille euro. Sul posto le volanti della polizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento