Lastra di marmo in bilico dalla finestra al quinto piano, intervengono municipale e pompieri

Vigili del fuoco e polizia municipale sono intervenuti intorno alle 17 del 27 agosto in via Crescio, vicino alla stazione, per una lastra di marmo pericolante in cima a un palazzo di cinque piani. Si trattava di una parte del davanzale di una finestra che si affaccia sulla strada

L'intervento in via Crescio

Vigili del fuoco e polizia municipale sono intervenuti intorno alle 17 del 27 agosto in via Crescio, vicino alla stazione, per una lastra di marmo pericolante in cima a un palazzo di cinque piani. Si trattava di una parte del davanzale di una finestra che si affaccia sulla strada, ma l’appartamento era disabitato. La municipale, constatato il pericolo incombente per i passanti, ha subito chiesto l’intervento dei vigili del fuoco, arrivati sul posto poco dopo. I pompieri con l’autoscala hanno raggiunto la sommità del palazzo e, in sicurezza, hanno recuperato la pesante lastra di marmo. La strada è stata riaperta poco dopo.

foto 2-3-14foto 3-3-9foto 1-3-23foto 4-3-8

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento