Latitante, clandestino e pluripregiudicato: arrestato dalla Finanza in via Damiani

Ad arrestarlo i militari della Guardia di Finanza. L'uomo, 43enne, a piede libero da sei mesi, senza fissa dimora e nullafacente deve scontare una pena residua di 1 anno e 2 mesi di reclusione per una sfilza di reati

L'arrestato

Catturato a Piacenza un altro latitante pregiudicato albanese. Ad arrestarlo i militari della Guardia di Finanza in pieno centro. L'uomo, 43enne, G.E., le inziiali, a piede libero da sei mesi, senza fissa dimora e nullafacente deve scontare una pena residua di 1 anno e 2 mesi di reclusione a seguito di una condanna di 6 anni inflitta dalla procura della repubblica di Firenze per cumulo di pene derivanti da diverse condanne per i reati di tentato omicidio, sfruttamento della prostituzione e dell’immigrazione clandestina, violenza o minaccia a pubblico ufficiale, lesioni personali aggravate mediante utilizzo di armi, evasione e spaccio di sostanze stupefacenti. Non solo, lo straniero era stato colpito anche da un provvedimento di espulsione, mai ottemperato: era rientrato in Italia clandestinamente.

Nei giorni scorsi, militari del nucleo di Polizia Tributaria, durante una lunga attività di appostamento, lo hanno atteso e fermato all’uscita di un’abitazione dove viveva con la compagna. Alla vista dei militari il 43enne, pur non opponendo particolari resistenze, ha mostrato evidenti segni di insofferenza ed ansia. Condotto in caserma con il supporto operativo dei Baschi Verdi per ulteriori riscontri e approfondimenti investigativi effettuati attraverso l’utilizzo delle banche dati in uso alle forze di polizia, il cittadino albanese è stato sottoposto ad esami delle impronte digitali che hanno confermato la sua identità. Al termine dell’attivita’ l’uomo è stato arrestato e portato alle Novate. Si tratta del terzo soggetto socialmente pericoloso in stato di latitanza che viene catturato dalle Fiamme Gialle piacentine dall’inizio dell’anno, "a testimonianza degli sforzi profusi quotidianamente per garantire, in perfetta sinergia con le altre forze di polizia, la sicurezza dei cittadini", fanno sapere dal comando della Finanza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento