Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca

Lavoratori sfruttati nei campi, blitz di questura e polizia locale

Decine di lavoratori immigrati sono stati portati in questura, all'alba di ieri 26 ottobre, durante un blitz condotto dalla polizia e dalla polizia locale in alcuni campi coltivati e fondi agricoli alla periferia della città

Decine di lavoratori immigrati sono stati portati in questura, all'alba di ieri 26 ottobre, durante un blitz condotto dalla polizia e dalla polizia locale in alcuni campi coltivati e fondi agricoli alla periferia della città. Nel cortile interno della questura in viale Malta, dove è stata appositamente delimitata una zona, per tutta la mattina c'è stato un fitto via vai di volanti e auto con personale in borghese. Numerosi immigrati, trovati al lavoro, sono stati prelevati direttamente dai campi e condotti negli uffici della questura per essere identificati e controllati: si tratterebbe di un'operazione anti caporlato e anti sfruttamento condotta dalla squadra mobile in collaborazione con la Digos e la divisione Anticrimine. Con loro anche la Polizia locale e l'ispettorato del Lavoro di Piacenza. 
Le indagini e gli accertamenti erano ancora in corso nella tarda serata di ieri, per valutare soprattutto eventuali responsabilità penali che non è escluso possano coinvolgere imprenditori agricoli della zona.

questura controlli 02-3

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoratori sfruttati nei campi, blitz di questura e polizia locale
IlPiacenza è in caricamento