Legionella, la Cra “Duemiglia” ora in sicurezza: revocata l’ordinanza

Nuova ordinanza del Comune di Piacenza che annulla la sospensione delle attività della Casa residenza anziani di strada Agazzana

Alla luce degli esiti delle nuove verifiche compiute, il Comune di Piacenza ha emesso una nuova ordinanza sulla Cra Casa residenza anziani “Duemiglia” di strada Agazzana. La struttura gestita dalla Serena Orizzonti è stata oggetto di una nuova delibera del Comune, che ora dichiara fuori pericolo la Cra dalla presenza di legionella pneumophila. L’U.O.C. Igiene e Sanità Pubblica del Servizio Sanitario Regionale Emilia Romagna, Ausl di Piacenza, ha comunicato gli esiti delle verifiche compiute il 29 giugno. Sulla base di queste si ritiene che l’impianto idro-sanitario della struttura stessa sia stato momentaneamente messo in sicurezza in riferimento alla contaminazione da legionella e che sia pertanto possibile sospendere temporaneamente gli effetti dell’ordinanza. La direzione della casa di riposo aveva subito dichiarato, al momento della prima ordinanza, che erano già state effettuate tutte le procedure atte ad eliminare la presenza del batterio e il problema era da ritenersi risolto. «Nella giornata di venerdì 29 giugno – informò la direzione - è stato effettuato un sopralluogo dalla locale Commissione di Vigilanza che ha rilevato come siano state adottate idonee misure di prevenzione e sanificazione tali da far considerare superato il problema. La direzione della casa di riposo segnala che peraltro sono stati effettuati nuovi prelievi e analisi dell’acqua che hanno riscontrato l’assenza del batterio. Ci si augura dunque che la vita degli ospiti e del personale del Centro di Strada Agazzana possa proseguire in tranquillità nella struttura, che come si ricorda è stata da poco inaugurata».
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

Torna su
IlPiacenza è in caricamento