Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Corte Brugnatella

Lenzino, il ponte bailey è arrivato al porto di Genova in attesa di essere sdoganato

Pronte anche le spalle del ponte provvisorio: si attende solamente il suo sbarco e arrivo a Rovaiola

La situazione si sta sbloccando - si spesa - in queste ore. Il ponte provvisorio di Lenzino a Rovaiola di Corte Brugnatella, in Alta Valtrebbia, sta seriamente prendendo forma. Nel cantiere di Anas sono state completate tutte le operazioni preliminari in attesa dell’arrivo della struttura del ponte bailey. Il carico, attraccato ieri sera – 8 giugno - al porto di Genova, è in attesa di sdoganamento per il successivo trasferimento presso l’area del cantiere.

«Per quanto riguarda in particolare lo stato di avanzamento delle attività – fa sapere la stessa Anas - sono stati conclusi i lavori di elevazione delle spalle sulle quali verrà installato il ponte, è stato ultimato il nuovo rilevato stradale, realizzato con paramenti in terre rinforzate e con materiale proveniente dall’alveo del fiume e sono state completate tutte le attività di natura idraulica».

«La struttura del ponte provvisorio – precisa la società del gruppo Ferrovie dello Stato - realizzata con elementi di acciaio modulare per un peso complessivo di 240 tonnellate, garantirà il superamento di una luce di 54 metri, ed una volta giunta in cantiere verrà prima assemblata e successivamente varata».

ponte Lenzino 9 giugno-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lenzino, il ponte bailey è arrivato al porto di Genova in attesa di essere sdoganato

IlPiacenza è in caricamento